FDM

Modello di distorsione Fasciale secondo Typaldos

L’fdm che letteralmente significa modello di distorsione fasciale, è lo straordinario modello terapeutico ideato dal dott. Stephen Typaldos medico e osteopata statunitense. Il trattamento si basa su due punti cardine fondamentali: l’anatomia del sistema fasciale con le sue possibili distorsioni e la comunicazione non verbale dell’espressione del dolore.
Fascie sono strati di tessuto fibroso che ricoprono i muscoli, gruppi di muscoli, vasi sanguigni e nervi, unendo alcune strutture, mentre permette ad altre di scivolare delicatamente una sull’altra. Le fascie collegano tutte le strutture del corpo tra di loro.

 

La scienza medica oggi riconosce il ruolo importante svolto e sostenuto da studi sempre più scientifici sulla considerazione della terapia FDM.